Diciassette alle due – Consuelo Rodriguez

Consuelo Rodriguez è un’insegnante di letteratura inglese che un tardo pomeriggio di una giornata qualunque, farà riemergere una storia che, nel vero senso della parola, Howard Morris credeva morta e sepolta.

L’apparizione sulla scena di questo personaggio sarà uno dei momenti più emozionanti e particolari di Diciassette alle due.

Il nome Consuelo Rodriguez nasce da una ricerca casuale su Google. Avevo bisogno di un nome sudamericano e musicale al tempo stesso.

 

“La donna si avvicinò alla libreria indicata da Morris. Lui la guardò ancheggiare vistosamente, ma senza volgarità, sino al fondo del locale. Poi si fermò. Sembrava guardare i dorsi dei libri con esasperante lentezza e ne tirò fuori uno, che portò sino al banco”

 

«Malgrado le mie chiare origini ispaniche, insegno letteratura americana presso la Messyna Middle School. Poe è stato uno dei più grandi autori di cui possiamo vantarci. Poeta, scrittore, visionario. Lui viveva di ossessioni e le asserviva a sé fissandole sulla carta per esorcizzare i suoi incubi peggiori.»